End Polio Now – Giornata mondiale della Poliomelite

COS’È LA POLIOMIELITE?

La polio è una malattia altamente contagiosa di origine virale che nei casi più gravi può portare alla paralisi. Conosciuta sin dall’antichità, è solo all’inizio del ‘900 che iniziano le prime epidemie, dapprima sono piccole e localizzate, poi talmente gravi da arrivare alla pandemia.

Le vittime principali sono purtroppo i bambini ed è proprio per combattere questa malattia che nascono i reparti di terapia intensiva, con il tristemente famoso metodo dei polmoni d’acciaio.

Non esiste un farmaco per curare la polio, ma le gravi epidemie ad inizio del ‘900 hanno portato alla corsa al vaccino. Una corsa che si conclude nel 1955 con il vaccino creato da Jonas Salk. Alla domanda di un conduttore “A chi appartiene il brevetto?”, Salk rispose “Direi alla gente. Non esiste un brevetto. Si può forse brevettare il sole?

NASCITA DI UN PROGETTO CHE HA CAMBIATO IL MONDO

Pochi sanno che il progetto più famoso del Rotary è nato proprio in Lombardia, un’idea di Sergio Mulitsch di Palmenberg del Rotary Club Treviglio (BG). Multisch fu supportato da Luciano Ravaglia, rotariano del club di Forlì.

Nel 1979 con l’acquisto di 500.000 dosi, inizia la prima campagna di vaccinazione nelle Filippine.

Albert Sabin, inventore del vaccino orale e rotariano del Club di Cincinnati, applicò alla lettera il motto rotariano “servire al di sopra del proprio interesse”: rinunciò ai proventi, così da abbattere il costo e permettere così la realizzazione di questo progetto.

END POLIO NOW GOES TO AMERICA

Nel 1985 POLIO PLUS diventa un progetto del Rotary International, l’obiettivo iniziale? 120 milioni di dollari. In quel momento la poliomielite era presente in 125 paesi nel mondo. Tra il 1988 e il 2015 i casi di Polio sono diminuiti del 99,9%: da circa 350.000 casi all’anno a 71 casi nel dicembre 2015.

In che modo ha contribuito il Rotary?

1. Donando alle campagne vaccinali la cifra di 1.500.000.000 $. Una cifra che ha permesso di vaccinare 2,5 miliardi di bambini nel mondo

2. I volontari del Rotary lavorando in collaborazione con le autorità, sono andati di casa in casa, di villaggio in villaggio per somministrare il vaccino.

Per portare a termine quest’obiettivo non sempre si è potuto agire in sicurezza. Nel 2013 furono uccisi 10 volontari in Nigeria e nel 2015 4 volontari in Pakistan.

END POLIO NOW DAY

Ad oggi soltanto in due paesi è presente la Polio: il Pakistan e l’Afghanistan. Nel 2014 l’India è stata dichiarata “POLIO FREE” e l’anno dopo è la volta della Nigeria.

Nel 2011 parte la campagna ” We are this close – Basta così poco” per promuovere l’eradicazione della Polio, tra gli ambasciatori moltissime celebrità. Il finanziamento per l’eradicazione è superiore al miliardo di dollari. Nell’arco degli anni il supporto della Bill & Melinda Gates Foundation è stato fondamentale, dal 2013 ad oggi la Fondazione equipara le donazioni al programma con un rapporto di 2 a 1, fino a 50 milioni di dollari l’anno.

Unisciti a noi per la Giornata Mondiale della Polio #myEndPolio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...